Prevenzione dai furti di motociclette: 10 consigli dagli esperti

Attenzione ai piloti Honda! 1 su 5 motociclette rubate sono Honda. Ma ciò non significa che i motociclisti di altre marche non diventeranno vittime del furto di motociclette.

Ecco i dieci modi migliori per prevenire il furto della motocicletta e impedire che la tua moto cada nelle mani sbagliate.

I 10 migliori rimedi e suggerimenti per la prevenzione dei furti di motociclette

Come proteggete la vostra auto dai furti? Per catturare un ladro, pensa prima come un ladro. E la teoria si applica anche alla protezione della motocicletta dai ladri. Navigando in vari forum e comunità antifurto per motociclette (Reddit, Quora, ecc.), Riassumo le seguenti 10 tattiche che funzioneranno effettivamente per prevenire le motociclette.

Suggerimento 1: installare l’allarme antifurto per moto

Uno dei migliori dispositivi antifurto per moto è l’allarme per moto (campanello). Questo ti farà sapere se qualcuno sta scherzando con la tua moto. Finché ha l’effetto desiderato di portarti fuori per controllare la tua auto e spegnere l’allarme, l’allarme per furto di motociclette vale i soldi. La maggior parte delle persone non si preoccupa degli allarmi per moto perché i suoni degli allarmi per auto sono molto comuni, ma possono essere utili.

Suggerimento 2: installare il blocco del freno a disco

Un’altra utile protezione del veicolo che è possibile utilizzare in combinazione con, o addirittura al posto di, un bloccaggio della forcella è il blocco del freno a disco. Il blocco del freno a disco è una protezione aggiuntiva, come il blocco della forcella. Ma invece di impedire alla ruota anteriore di girare, questo blocco in realtà impedisce alla tua moto di muoversi affatto. Certo, questi lucchetti sono un po ‘scomodi e occupano spazio nella tua borsa, ma sono un importante deterrente per i ladri di moto.

Suggerimento 3: utilizzare telecamere di sicurezza

Prendi in considerazione l’installazione di telecamere a circuito chiuso a casa tua. E assicurati che la tua telecamera CCTV includa immagini cristalline di giorno e di notte, allarmi di movimento intelligenti e accesso mobile. La telecamera di sicurezza IP Reolink Super HD DIY è altamente raccomandata. Se non sei a casa, puoi comunque vedere il tuo ciclo controllandolo sul tuo smartphone ovunque.

Una telecamera di sicurezza non serve solo come efficace mezzo di protezione contro il furto di motociclette, ma funge anche da utile mezzo di protezione. Se succede il peggio e qualcuno ruba la tua moto, un video di furto di motociclette catturato dalla tua videocamera di sicurezza sarà molto utile per un’indagine della polizia.

Suggerimento 4: utilizzare o installare un interruttore per moto

Se la tua moto non ha già un interruttore, puoi installarne uno. Se ne hai uno, assicurati di usarlo per spegnere la moto invece di usare la chiave. E, se possibile, usa l’interruttore nascosto per aumentare la sicurezza della tua moto.

Il vantaggio dell’interruttore è che è necessario un passaggio aggiuntivo per avviare la motocicletta. Se si utilizza il kill switch, il motore non si avvia fino a quando la chiave non invia un segnale alla moto, il che disabilita il kill switch. Ciò non accadrà se si utilizza semplicemente il tasto per disattivarlo.

Suggerimento 5: installare la prevenzione del furto GPS della motocicletta

Se possibile, è necessario installare un localizzatore GPS, oltre a prevenire il furto della moto. Installare un dispositivo GPS nascosto e permanente sulla tua moto può significare che la polizia lo seguirà in pochi minuti, non giorni, settimane o mai. I dispositivi di localizzazione dei veicoli antifurto stanno diventando sempre più economici e la tua compagnia assicurativa potrebbe persino offrirti uno sconto sul premio di installazione, rendendoli ancora più convenienti.

Suggerimento 6: bloccare l’accensione della motocicletta

Sicuramente vuoi bloccare l’accensione quando scendi dalla moto. La maggior parte dei furti di motociclette avviene con l’accensione spenta, ma non bloccata. Ci vogliono solo pochi minuti in più per bloccare l’accensione prima di lasciare la moto, e questo può significare la differenza tra la moto che è lì quando torni e la motoda qualche altra parte.

Suggerimento 7: bloccare le forcelle

Un altro dispositivo di prevenzione dei furti di motociclette che può essere economico per investire, ma può fare molto per la sicurezza, è il blocco del carrello elevatore. Se riesci a bloccare la forcella, nessuno può far rotolare la tua moto, specialmente se giri la ruota verso l’interno prima di bloccare la forcella.

Inoltre, se i ladri di moto sono stati in grado di avviare la moto in qualche modo, non saranno in grado di allontanare la moto a meno che non possano rilasciare il fermo della forcella. Questo è un ulteriore livello di protezione utile.

Suggerimento 8: parcheggiare la motocicletta con altri

Puoi anche parcheggiare la tua moto accanto ad altre ovunque tu sia. Funziona particolarmente bene se viaggi con un gruppo di altri ciclisti, ma anche se sei solo, puoi trovare diverse motociclette per parcheggiare accanto a loro. Ci sono due motivi per cui questa è una buona idea: in primo luogo, la tua moto non è un obiettivo se viene utilizzata con altre moto, e in secondo luogo, più moto, più persone vanno e vengono e i motociclisti tendono a prendersi cura l’uno dell’altro. … Quando si parcheggia in un garage, bloccare la motocicletta, chiudere e bloccare la porta del garage. Esplora 6 semplici modi per proteggere il tuo garage dai furti con scasso.

Suggerimento 9: collegare la motocicletta a un oggetto fermo

Quando si sta per allontanarsi dalla moto per un lungo periodo di tempo, assicurarsi di fissarlo a un oggetto fermo che sia fermo. Inoltre, è necessario utilizzare una catena spessa che non si spezzi facilmente con un tronchese e un lucchetto che sia anche resistente ai bulloni. Potrebbe essere troppo scomodo viaggiare al negozio di alimentari, ma sicuramente lo vuoi fare a casa.

Suggerimento 10: nascondi la moto

Se stai parcheggiando in un garage o in un parcheggio, considera di parcheggiare il tuo veicolo fuori dalla vista di un veicolo di grandi dimensioni come un SUV. Questo può sembrare controintuitivo in quanto offre al potenziale ladro un sacco di copertura per cercare di rubare la tua moto, ma in realtà fa più bene che male perché è fuori dalla vista e la probabilità che se qualcuno riesce con l’abilità e il desiderio di rubare il tuo motocicletta, non vedranno nemmeno il tuo ciclo.

Dati e statistiche sui furti di motociclette

Rubare la tua moto fa schifo. Scopri ulteriori informazioni sul furto di motociclette con le ultime statistiche del 2017.

Il numero di motociclette rubate nel 2016 è stato di 46 467 e nel 2015 di 45 555, il 2% in più rispetto all’anno precedente.

I rapporti sulla sicurezza dei veicoli mostrano che il furto di motociclette nel Regno Unito (soprattutto in città come Londra ed Edimburgo) è aumentato anche dal 2012. Le motociclette a Londra sono cresciute del 44% nel 2014 rispetto alle statistiche del 2012.

Anche altri paesi come l’India soffrono del crescente problema del furto di motociclette.

I 5 marchi di moto più popolari:

  • Honda
  • Yamaha
  • Suzuki
  • Kawasaki
  • Harley Davisson

Mese con la maggior parte dei furti di motociclette:

  • agosto

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top